Semplifica la tua vita in studio
il Magazine di TeamSystem Studio
per Commercialisti e Consulenti del lavoro

Come funziona e a chi spetta il congedo parentale COVID 2021

24.06.2021 | | Adempimenti fiscali

POST BLOG_799X444_shutterstock_1842708643_Come funziona e a chi spetta il congedo parentale 2021

Come funziona il congedo parentale 2021 per Covid introdotto lo scorso 12 marzo con il decreto-legge n.30 (poi convertito con legge n.61/2021)? In questa fase storica è abbastanza frequente per i genitori non potersi recare al lavoro a causa della necessità di assistere i figli impegnati nella didattica a distanza o impossibilitati a frequentare le lezioni per motivazioni legate al Covid.

Ecco un articolo per comprendere meglio cos’è il congedo parentale COVID 2021, come richiederlo e a chi spetta.

Scopri TeamSystem Studio

Cos’è il congedo parentale Covid 2021

Il congedo parentale Covid 2021 è una tipologia di congedo parentale indennizzato prevista per i genitori lavoratori dipendenti che hanno la necessità di prendersi cura dei figli per i quali sia certificata l’infezione da SARS Covid-19 o disposta la quarantena, ovvero che non possono presentarsi a scuola a causa dell’adozione della DAD.

La richiesta del congedo per genitori 2021 può essere avanzata se si hanno figli conviventi fino a 14 anni o affetti da disabilità. La possibilità è aperta ai genitori di figli iscritti in tutte le scuole, di ogni ordine e grado, e nei centri diurni di carattere assistenziale, laddove sia stata limitata la didattica in presenza. Il congedo, fruibile sia in forma giornaliera che in forma oraria (successivamente alla riformulazione del testo della norma operata in sede di conversione in legge), prevede un’indennità pari al 50% della retribuzione e la continuità contributiva.

A parità di condizioni, anche i genitori di figli non disabili di età compresa tra i 14 e i 16 anni hanno il diritto di astenersi dal lavoro e di conservare la propria occupazione, ma senza la possibilità di ottenere l’indennità, né di vedersi riconosciuta la continuità contributiva.

È possibile anche convertire precedenti congedi parentali usufruiti ai sensi del Testo Unico Maternità/Paternità nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2021 e il 28 aprile 2021.

Le norme resteranno in vigore fino al termine di questo anno scolastico, ovvero fino al 30 giugno 2021.

Requisiti per il congedo parentale COVID: a chi spetta?

Di seguito i requisiti necessari per richiedere il congedo parentale COVID 2021:

  • il genitore è un lavoratore dipendente nel settore privato. Vengono, infatti, esclusi dalla misura i genitori iscritti alla Gestione separata Inps e i lavoratori autonomi. Per quanto riguarda i lavoratori del settore pubblico, il congedo viene direttamente gestito dall’Amministrazione pubblica con il quale è in essere il rapporto di lavoro;
  • il genitore è impossibilitato a svolgere l’attività lavorativa in modalità agile, in altri termini a ricorrere allo smart working;
  • nel nucleo famigliare non vi è altro genitore che già usufruisce del congedo; la fruizione del congedo, infatti, non è ammissibile se avviene negli stessi giorni in cui il genitore convivente presta la propria attività lavorativa in modalità agile, sia per lo stesso figlio sia per un altro figlio non disabile grave;
  • il figlio per il quale è richiesto il congedo convive con il genitore e ha un’età inferiore a 14 anni oppure è affetto da una condizione di grave disabilità riconosciuta (in questo secondo caso si prescinde dal requisito anagrafico);
  • il figlio per il quale è richiesto il congedo si deve trovare in una delle seguenti condizioni: è affetto da infezione da Covid-19; è in quarantena (disposta dalla ASL di competenza territoriale) a causa di un contatto con soggetti positivi al Covid-19; è a casa a causa di sospensione della didattica in presenza o chiusura del centro assistenziale diurno.

Domanda per congedo parentale COVID

La domanda “Congedo 2021 per genitori” è da inoltrare all’INPS. La richiesta può essere inoltrata con 3 diverse modalità:

  1. tramite il portale dell’INPS, sempre se muniti di credenziali per l’accesso (PIN INPS, CIE, SPID o CNS);
  2. tramite il Contact center appositamente creato dall’INPS, ai numeri 803.164 (rete fissa) e 06.164.164 (mobile);
  3. tramite i Patronati, fruendo dei servizi che gli stessi erogano gratuitamente.

La domanda di congedo parentale può essere presentata per congedi in corso, oppure anche per congedi precedenti alla data di presentazione e fruiti non prima del 13 marzo 2021.

TeamSystem Studio: il software ideale per la gestione dei congedi

Il tuo studio professionale deve gestire i congedi Covid dei propri clienti? TeamSystem Studio è la soluzione ideale. Un sistema gestionale integrato pensato per permettere a Commercialisti e Consulenti del Lavoro di offrire servizi di valore e sempre puntuali ai propri clienti.

Scopri TeamSystem Studio

TS Studio Cloud img
SCARICA-LA-GUIDA-GRATIS_title.jpg
GUIDA_ECOBONUS+SISMABONUS_commercialisti

Ecobonus e Sismabonus al 110% - GUIDA

Iscriviti alla newsletter

Guide, webinar, approfondimenti per il tuo business.