Semplifica la tua vita in studio
il Magazine di TeamSystem Studio
per Commercialisti e Consulenti del lavoro

Modello Redditi Enti Non Commerciali, cosa c'è da sapere

22.09.2021 | | Adempimenti fiscali

POST BLOG_799X444_shutterstock_1091624174_Modello Unico Enti

Il Modello Redditi Enti Non Commerciali per il 2021, chiamato “Redditi 2021-ENC”, è stato definitivamente approvato con il provvedimento n. 28838 del 29.01.2021. Si tratta di un modello che devono obbligatoriamente presentare ai fini del calcolo delle imposte sui redditi tutti gli enti non commerciali residenti in Italia e i soggetti equiparati non residenti.

Vediamo di cosa si tratta, come funziona e quali sono le principali novità per il 2021.

Partecipa al webinar gratuito e scopri TeamSystem Studio Cloud!

Modello Redditi Enti Non Commerciali: chi lo deve presentare?

Ecco nel dettaglio tutti i soggetti che sono obbligati a presentare il Modello Redditi Enti Non Commerciali al fine di un corretto calcolo delle imposte sui redditi:

  • Enti non commerciali: ci si riferisce a tutti gli enti commerciali, residenti o non residenti, che non hanno come oggetto principale o esclusivo l’attività commerciale.
  • Fondazioni;
  • Società non residenti: trattasi di società semplici, trust e società e associazioni equiparate
  • ONLUS: organizzazioni non lucrativi di utilità sociali. Da queste sono escluse le società cooperative e le cooperative sociali.

Modello Redditi Enti Non Commerciali 2021: le novità

Il modello “Redditi2021-ENC” presenta anche per l’anno in corso alcune novità, da valutare con attenzione. Eccole nel dettaglio:

  • Errori contabili: sul frontespizio è stata inserita una nuova casella denominata “Dichiarazione Integrativa Errori Contabili”. Al suo interno è possibile inserire una presentazione di dichiarazione integrativa per correggere eventuali errori contabili di competenza;
  • Contributi a fondo perduti: nel Modello Redditi Enti Non Commerciali 2021 è possibile segnalare i contributi a fondo perduto che non concorrono alla formazione del reddito negli appositi riquadri RF, RG e RE;
  • Dividendi e agevolazioni: è stata prevista un’agevolazione sui dividendi percepiti dagli enti non commerciali che esercitano attività (senza scopo di lucro) per raggiungere finalità civilistiche, di utilità sociale o di solidarietà. Si tratta di un’agevolazione che consiste nella tassazione di misura del 50% su tali dividendi. È possibile inserire i dati relativi nei quadri RF e RG;
  • Bonus facciate e Superbonus 110%: nel Modello Redditi Enti Non Commerciali 2021 è possibile inserire anche le spese di riqualificazione energetica relative sia alla detrazione del 110%, sia agli interventi di recupero e restauro della facciata (Bonus Facciate). I dati sono inseribili nel quadro RS, aggiornato per l’occasione;
  • Rivalutazioni beni d’impresa: una nuova sezione, denominata XXIV, è stata inserita nel quadro RQ ed è dedicata ai soggetti che vogliono avvalersi della “Rivalutazione generale dei beni d’impresa e delle partecipazioni”. Analogamente è stata prevista un’altra nuova sezione, chiamata XXV, per chi vuole avvalersi della “Rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni – settore alberghiero e termale”;
  • Alloggi sociali e sospensione versamenti per Covid-19: il quadro RS prevede due nuovi righi denominati RS470 e RS480. Nel primo è possibile inserire il credito d’imposta in caso di esercizio del diritto di riscatto degli alloggi di edilizia sociale, mentre il secondo è dedicato ai soggetti che, alle scadenze previste, non hanno versato i contributi in forza del diritto alla sospensione per l’emergenza Covid-19;
  • Crediti d’Imposta: ultima importante novità è la sezione RU che prevede la possibilità di inserire i seguenti crediti d’imposta: c.i. per ricerca, sviluppo e innovazione, c.i. per fronteggiare il Covid-19, c.i. per l’adeguamento degli ambienti di lavoro, c.i. per investimenti strumentali all’interno dello Stato, c.i. per negozi e botteghe, c.i. per i canoni di locazione immobili a uso non abitativo, c.i per la patrimonializzazione delle società.

Scadenze e modalità di invio

Il Modello Redditi Enti Non Commerciali 2021, come da indicazioni dell’Agenzia delle Entrate, deve essere presentato entro il 30 novembre 2021, ossia l’ultimo giorno dell’undicesimo mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta (31/12/2020).

La presentazione può avvenire in via telematica, attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate, oppure affidandosi al supporto di un patronato.

TeamSystem Studio Cloud: il software pensato per gli studi professionali

TeamSystem Studio Cloud è la piattaforma di TeamSystem pensata per studi professionali che desiderano gestire al meglio tutti i processi del cliente, tra cui il Modello Redditi Enti Non Commerciali. La piattaforma è l’ideale per i commercialisti, i consulenti del lavoro e gli studi multidisciplinari. Un’unica soluzione per gestire tutte le attività in modo centralizzato ed efficiente.

Partecipa al webinar gratuito e scopri TeamSystem Studio Cloud!

TS Studio Cloud img
SCARICA-LA-GUIDA-GRATIS_title.jpg
GUIDA_ECOBONUS+SISMABONUS_commercialisti

Ecobonus e Sismabonus al 110% - GUIDA

Iscriviti alla newsletter

Guide, webinar, approfondimenti per il tuo business.