Semplifica la tua vita in studio
il Magazine di TeamSystem Studio
per Commercialisti e Consulenti del lavoro

Modello Redditi Società di Persone, cosa c'è da sapere

19.08.2021 | | Adempimenti fiscali

POST BLOG_799X444_shutterstock_758269021_Unico Società di Person

Il Modello Redditi Società di Persone 2021 è stato pubblicato il 20 gennaio 2021, con il provvedimento dell’AdE n 28970. La dichiarazione riguarda la presentazione ai fini delle imposte sui redditi per le società semplici, le società in nome collettivo, le società in accomandita semplice e tutte le società a queste equiparate. Sono numerose le novità da conoscere riguardo a questo modello 2021, proviamo a scoprirle in questo articolo.

Scopri TeamSystem Studio Cloud

Modello Redditi Società di Persone 2021: cos’è

Il Modello Redditi Società di Persone 2021 è il modello dedicato alle società semplici, in accomandita semplice e in nome collettivo per la presentazione ai fini delle imposte sui redditi.

Il modello, sulla falsariga dei suoi equivalenti per altri tipi di società, è composto da un frontespizio e da diversi quadri da compilare con accuratezza e veridicità informativa.

Modello Redditi Società di Persone: scadenze 2021 e presentazione

Il Modello Redditi Società di Persone 2021 dovrà essere presentato esclusivamente in forma telematica. La presentazione può essere compilata sia dal dichiarante che da un intermediario abilitato. Una volta terminata la trasmissione, l’Agenzia delle Entrate notifica la ricezione del file e, in assenza di errori, il buon esito dell’elaborazione.

La data ultima per la presentazione del Modello Unico Società di Persone 2021 è il 30 novembre 2021.

Modello Redditi Società di Persone: novità 2021

Il Modello Redditi Società di Persone 2021 presenta numerose novità. Proviamo ad analizzarle nel dettaglio:

  • Frontespizio: è stata inserita la “Dichiarazione integrativa errori contabili”. In questo caso è possibile inserire una dichiarazione integrativa a favore, per correggere errori contabili di competenza;
  • Contributi a fondo perduto: sono previste nuove voci nei quadri RF, RG e RE per i contributi a fondo perduto. Durante l’ultimo anno, infatti, sono stati autorizzati dai vari decreti contributi che non concorrono alla formazione del reddito, ma che vanno riportati all’interno del modello.
  • Bonus: tra i provvedimenti più apprezzati dalle imprese ci sono sicuramente i Bonus per incentivare la riqualificazione energetica e il restauro degli immobili, come il Superbonus e il Bonus Facciate. Per questo motivo l’Agenzia delle Entrate ha previsto un aggiornamento del quadro RN (rigo RN17) che rende possibile indicare le eventuali spese sostenute.
  • Covid e versamenti sospesi: alcuni decreti del 2020 hanno anche generato la possibilità di interrompere i versamenti fiscali a causa del Covid-19. Nel quadro RS è possibile inserire tali sospensioni.
  • Rimborso IVA e versamenti IVA omessi: si registra anche l’introduzione di due nuove sezioni nel quadro RX. La prima, la sezione III, prevede le indicazioni di tutte le informazioni utili per la richiesta del rimborso IVA. La seconda, la sezione IV, è relativa alle informazioni necessarie per la ricostituzione del credito in seguito a versamenti IVA omessi (ed è specifica per tutti quei soggetti che non hanno più l’obbligo della presentazione della dichiarazione IVA).
  • Crediti d’imposta: un’altra grande novità riguarda i crediti di imposta per le attività di ricerca, sviluppo e innovazione (con maggiorazione per le attività suddette svolte nel Mezzogiorno), i crediti di imposta per investimenti in beni strumentali, i crediti di imposta relativi all’emergenza Covid (credito di imposta per botteghe e negozi, bonus affitto), il credito di imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, il credito d’imposta per le spese di adeguamento degli ambienti di lavoro e il credito di imposta per la patrimonializzazione delle società. Tutti questi crediti devono essere inseriti nel rinnovato quadro RU.

TeamSystem Studio Cloud è la piattaforma di TeamSystem che permette agli studi professionali di gestire al meglio tutti i processi del cliente, tra cui la presentazione del Modello Redditi Società di Persone. È l’ideale per i commercialisti, i consulenti del lavoro e gli studi multidisciplinari. Un’unica soluzione per gestire tutte le attività in modo centralizzato ed efficiente.

Scopri TeamSystem Studio Cloud

TS Studio Cloud img
SCARICA-LA-GUIDA-GRATIS_title.jpg
GUIDA_ECOBONUS+SISMABONUS_commercialisti

Ecobonus e Sismabonus al 110% - GUIDA

Iscriviti alla newsletter

Guide, webinar, approfondimenti per il tuo business.