Semplifica la tua vita in studio
il Blog di TeamSystem Studio
per Commercialisti e Consulenti del lavoro

Studi di settore e nuovi modelli ISA: cosa cambia e come gestirli

16.05.2019 | | Adempimenti fiscali

LINKEDIN_scadenze fatturazione_799x444

Gli ISA - indici sintetici di affidabilità fiscale - sono un nuovo strumento che sostituisce gli Studi di Settore e con cui l'Agenzia delle Entrate verificherà la coerenza dei dati dei contribuenti già da quest'anno. A differenza degli Studi di Settore, basati principalmente sui dati relativi all’anno d’imposta considerato, gli ISA sono elaborati su analisi di dati e informazioni relativi a più periodi d’imposta.

I dati contabili ed extracontabili relativi al periodo in elaborazione sono forniti dal contribuente, mentre quelli relativi alle annualità precedenti sono precompilati e comunicati direttamente dall’Agenzia delle Entrate. 

Risultato: un set di indicatori tesi a verificare la normalità e la coerenza della gestione aziendale valutando su una scala da 1 a 10 il grado di affidabilità fiscale di ciascun contribuente.

A seconda del grado di affidabilità, il contribuente avrà accesso ad un regime premiale che determinerà, ad esempio, l'esclusione da accertamenti fiscali o la riduzione di almeno un anno dei termini per gli stessi accertamenti. 

Modulistica ISA 2019: i vantaggi del cloud

Per gestire questo nuovo adempimento, TeamSystem ha sviluppato una soluzione in cloud pienamente integrata nei propri applicativi fiscali di Studio

La gestione in cloud dei modelli ISA comporta notevoli vantaggi per lo Studio:
  1. non occorre installare un'applicazione vera e propria
  2. non occorre installare il motore di calcolo
  3. l’ambiente e la modulistica ISA sono sempre aggiornati e anche il motore di calcolo è sempre aggiornato all’ultima versione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate

La gestione in cloud dei modelli ISA offre anche la possibilità di attivare funzioni di collaborazione fra lo Studio e i propri clienti, per coinvolgere questi ultimi nella compilazione dei dati di tipo extracontabile, ad esempio.

Semplicemente inviando un’ e-mail con il link di riferimento, il cliente è indirizzato al portale web dei modelli ISA dove può verificare o inserire il dato che serve.

New call-to-action
SCARICA-LA-GUIDA-GRATIS_title.jpg
whitepaper-firme_elettroniche_avanzate_e_qualificate

White paper: La semplicità della trasformazione digitale

Iscriviti alla newsletter

Guide, webinar, approfondimenti per il tuo business.